Text Size
Domenica, Febbraio 14, 2016

Siamo su Facebook


Via Libera locandina JPG

 

- Dall'11 al 13 febbraio "Via Libera", il Festival della Legalità che animerà il parmense con incontri, reading, concerti e cene. Ospite speciale la vittima di mafia Tiberio Bentivoglio che dal 1992 ha deciso di ribellarsi alla ‘ndrangheta e dire “no” al pizzo. Tappa a Montechiarugolo, Traversetolo e Roccabianca. Partecipano Alberto Bertoli, Rocco Rosignoli, i Mé, Pék e Barba.

Scarica Locandina PDF

 

Leggi tutto...

Iniziative

LOCANDINA CON rEGIONE Copia

 

Scarica la locandina in PDF

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iniziative

fronte mini web Retro mini web  

 

- Sabato 13 febbraio a Casa Cervi, "Espansione di Memoria 3.0", il primo dei tre appuntamenti previsti all'interno del ciclo di approfondimenti promosso da Libera e Istituto Cervi sul ruolo della testimonianza e della responsabilità di fronte a legalità e cittadinanza. Una giornata di analisi, memoria e partecipazione, dedicata a tutti coloro che sentono la necessità di portare il proprio antifascismo nella pratica quotidiana e il desiderio di legalità oltre i confini della cronaca. Ad aprire la serie di incontri sarà "Testimoni in classe: la memoria come risorsa didattica", evento rivolto agli insegnanti e ai volontari che operano nella scuola. Scopo dell'appuntamento è quello di fornire moduli e strumenti per la piena valorizzazione dei testimoni a contatto con gli studenti e i curricula didattici di ogni ordine e grado. Interverranno: Agnese Moro, figlia di Aldo Moro, Bruno Vallefuoco, papà di Alberto Vallefuoco - Libera Memoria Campania, Mario Schermi, Libera Università dell'Educare, Raffaele Mantegazza, Università Milano Bicocca, e Mauro Maggi, Gruppo Abele.

Scarica il pdf    FRONTE    RETRO

Memoria

4 febbraio 1000 modi di fare libera Copia

- Giovedì 4 febbraio alle ore 19:00 presso il Centro Giovani Montanara (via Pelicelli 13, Parma) riprende "Giovedì Liberi", la rassegna di approfondimento per costruire insieme conoscenze e responsabilità. Al secondo incontro del ciclo, dedicato all'impegno e ai mille modi di essere e fare Libera, prenderanno parte: Manuel Masini (Libera Reggio Emilia), che parlerà della campagna "Miseria ladra", un rappresentante del presidio universitario di Reggio Emilia Giangiacomo Ciaccio Montalto, Rebecca Righi, presidio di Libera “Peppe Tizian” dell'Unione delle Terre d'Argine - Carpi, che illustrerà il lavoro svolto a seguito dell'inchiesta Black Monkey e di come quell'esperienza possa offrire spunti di interesse riguardo l'operazione Aemilia.

Scarica il programma completo

Iniziative

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
 20 visitatori online